Crisi, Mps e Confesercenti insieme per agevolare accesso al credito per le pmi

Capanna: accordo pone le basi affinché leva credito sia contributo strategico per la ripresa

Monte dei Paschi di Siena e Confesercenti hanno siglato un’importante intesa a supporto delle imprese associate per favorirne l’accesso al credito e sostenerne la gestione. BMps, da anni vicina a questa realtà associativa, garantisce così un valido aiuto nell’attuale congiuntura economica. E’ quanto si legge in una nota del gruppo bancario senese, nella quale si aggiunge che l’obiettivo principale di questa iniziativa è quello di favorire i principali processi di avvio, crescita, riorganizzazione e competitività dei settori produttivi degli associati. Proprio in quest’ottica è stato studiato dalla Banca un pacchetto di strumenti di servizio e finanziari che rispondano alle esigenze contingenti di tali attività produttive.
L’accordo, si legge nella nota, prevede condizioni particolari per prestiti a breve termine orientate a supportare le diverse fasi dell’attività degli esercenti. Si tratta di quattro tipologie di finanziamento: “Prestiquattro small business” destinato a fronteggiare le momentanee esigenze finanziarie aziendali e rimborsabile alla scadenza in un’unica soluzione; anticipo flussi pos con apertura di credito in conto corrente finalizzata alle anticipazione degli incassi attesi mediante l’utilizzo dei terminali pos della banca; anticipo su fatture commerciali per le esigenze di smobilizzo crediti; “Bullet Imprese Balneari” finanziamento dedicato alle imprese balneari associate a Confesercenti e finalizzato alle spese da sostenere nel periodo invernale (canone concessioni demaniali, Tares, etc..). Sono inoltre disponibili soluzioni di finanziamento di natura chirografaria e ipotecaria per coprire le esigenze di medio e lungo termine. Accanto all’offerta di prodotti di finanziamento, la convenzione prevede anche conti correnti, carte di credito, POS e servizi di internet corporate banking che consentono, agli esercenti associati, di effettuare disposizioni di incasso e pagamento direttamente dalla propria sede di lavoro, dialogando direttamente con la Banca.
Banca Mps, infine, ha pensato anche alla sfera personale dell’associato, con particolari condizioni su finanziamenti personali, conti correnti, servizi online e carte di credito, oltre infine ad una vasta gamma di soluzioni assicurative innovative multigaranzia per coprire i bisogni di protezione collegati alla persona e al patrimonio, sviluppati da AXA MPS.

“L’accordo sottoscritto con MPS – dichiara il Direttore Generale Confesercenti, Giuseppe Capanna – è molto importante per la Confesercenti, in quanto, proprio nell’attuale fase di perdurante restrizione del credito, particolarmente pesante per le piccole imprese del commercio e turismo, poter contare sull’impegno ampio ed articolato di MPS non solamente rafforza la tradizionale partnership, ma pone le basi affinchè la leva del credito possa fornire un determinante e strategico contributo per la ripresa e la crescita Italiana”.

“Presentarsi sul mercato con una vasta gamma di offerte costituisce un chiaro segnale di fiducia e sostegno nei confronti delle imprese – commenta Paolo Pellegrini, responsabile Servizio Marketing Strategico Retail di Banca Mps -. Il rinnovo dell’accordo rappresenta un impegno attivo nei confronti delle singole realtà imprenditoriali che, grazie alla sinergica collaborazione tra il nostro istituto di credito e Confesercenti, saranno supportate attraverso soluzioni di finanziamento dedicate che rispondono alle peculiarità ed alle esigenze di ciascuna azienda associata”. Banca Mps, per informare tutti gli associati sui servizi e vantaggi offerti dalla convenzione, ha infine previsto un piano di comunicazione che prevede incontri di approfondimento con i referenti territoriali dell’Associazione su tutto il territorio nazionale e la presenza della Banca a convegni e momenti formativi organizzati direttamente da Confesercenti.

……Leggi tutto      

Pin It