Dal 1° luglio garantiti rimborsi ai clienti con la nuova direttiva euopea sui pacchetti di viaggio. Il caso dell’agenzia di viaggio di Bolzano

Dal 1° luglio entrerà in vigore la nuova direttiva europea sui pacchetti di viaggio, che prevede obblighi informativi migliorati e maggiori tutele, anche economiche, per i viaggiatori.

È quanto ricorda Assoviaggi Confesercenti, commentando quanto accaduto recentemente a Bolzano, dove non meglio precisate difficoltà di un’agenzia di viaggio hanno causato l’annullamento delle vacanze già prenotate e pagate dai clienti.

Senza entrare nel merito della questione specifica – scrive l’associazione – ricordiamo che con la direttiva pacchetti il recupero delle somme impiegate per l’acquisto di pacchetti turistici è espressamente previsto con delle coperture assicurative, bancarie o con fondi di garanzia.

Consigliamo quindi i viaggiatori di informarsi presso la propria agenzia di fiducia e comunque di farsi consegnare il contratto di viaggio per verificare la presenza dei recapiti del soggetto a cui rivolgersi nei casi di insolvenza o fallimento dell’agenzia di viaggio o del tour operator e che dovrà occuparsi anche del rientro in Patria.

Nell’attesa che il Ministero competente realizzi il database unico pubblico con l’elenco di tutti i soggetti regolarmente autorizzati e con la specifica copertura contro l’insolvenza o fallimento, mettiamo a disposizione il link www.garanziaviaggi.it per verificare se la propria agenzia di fiducia abbia la copertura con il Fondo Garanzia Viaggi.

Roma, 27 giugno 2018

Collegamento alla notizia: http://www.altoadige.it/cronaca/bolzano/bolzano-niente-vacanze-e-soldi-spariti-i-viaggiatori-inferociti-assediano-l-agenzia-di-viaggi-1.1660319

Collegamento al sito Assoviaggi http://www.assoviaggi.it

Pagina Facebook https://www.facebook.com/assoviaggi

……Leggi tutto      

Pin It